Facebook

Il gruppo

tutti

Al Tei in ladino significa “il tiglio”, l’albero che i Celti piantavano al centro del villaggio alla nascita di una nuova comunità. Al Tei significa valori comuni di appartenenza, vicinanza di culture lontane geograficamente, che sanno raccontare la stessa storia.

La formazione Al Tei nasce nel 1999 e prende vita sotto i rami del tiglio simbolico, dall’unione di musicisti provenienti da esperienze, background, interessi anche radicalmente diversi. Un incontro di generi e stili differenti fra loro, che dà forma all’originalità del gruppo.

altei in montagna

 

L’innovativo e unico insieme di composizioni originali nasce da una profonda, seria ricerca storica e musicale nell’ambito della musica popolare e folk. Parte dalle Dolomiti, dalla provincia di Belluno, per allungare i propri rami a tutta la tradizione popolare europea. Dall’amore per la ricerca sulla tradizione è nato e cresciuto negli anni un repertorio che presenta una grande varietà di temi, melodie, musiche e canzoni popolari. Appartenenti alla tradizione, recuperati, arrangiati e riproposti in chiave personale anche grazie alla varietà degli strumenti, che danno vita a sonorità intense: arpa, chitarra, flauti, organetto diatonico, dulcimer, cornamuse, percussioni, violino, mandola, contrabbasso, e altri ancora a seconda della formazione, accompagnano le voci.
Il lungo lavoro degli Al Tei, con curiosità, passione, apertura al confronto e all’ascolto, ha portato alla realizzazione di una decina di cd e di tanti concerti in Italia e all’estero, tra teatri, sale, chiese e castelli, fino ai festival e alle rassegne più prestigiose.

 

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA